Homepage
  Chi siamo
  Il sogno
  Gli obiettivi
  Il miele
  I nostri servizi
  Associarsi
  I Corsi
  Novità
  La rivista
  La Cooperativa
  I Progetti
  Dicono di noi
  Appuntamenti
  Fotografie
  Dove siamo
  Contattaci
  Link
  Miele.so.it
  Storia
  Pubblicazioni
  Libri
  Bacheca
 
 
 I Corsi  Seminari ed incontri 2017

Le lezioni in aula


Le lezioni pratiche

 
Seminari dedicati alla conoscenza dell'apicoltura


L'apicoltura diviene sempre più un'attività complessa e chi vuole avvicinarsi ad essa deve essere consapevole delle problematiche e delle difficoltà per non subire cocenti delusioni e per non costituire un pericolo per gli altri apicoltori. Come ogni anno quindi organizziamo una serie di appuntamenti per far conoscere i diversi aspetti di questa attività. Gli incontri si terranno presso la nostra sede in via Carlo Besta 1 a Sondrio o, nel caso di un alto numero di iscritti, presso l'Aula Magna del Corso di Laurea per infermieri, g.c. dal Comune di Faedo Valtellino in Via Fumagalli dalle ore 20.30 alle 23.30. Gli appuntamenti sulle tecniche apisticheche prevedono essenzialmente esercitazione in campo e visite in aziende si terranno dalle ore 9 alle 13 (salvo variazioni). Per maggiori informazioni o per le iscrizioni ci si può rivolgere alla segreteria dell'Associazione Produttori Apistici della Provincia di Sondrio tel 0342 21 33 51 o al cell 344 38 06 584 oppure al cell 347 07 02 704. Tutor Giampaolo Palmieri. Il calendario delle 16 lezioni previste nel corso "Elementi conoscitivi di base per l'apicoltura"è il seguente:


Data Lezione Docente
Modulo: biologia e etologia delle api
martedì 24 gennaio 2017 Anatomia e fisiologia dell'ape S. De Palo
martedì 31 gennaio 2017 L'organismo alveare S. De Palo
Modulo: conduzione degli alveari
martedì 07 febbraio 2017 Lavori in apiario G. Palmieri
martedì 14 febbraio 2017 Strumenti e attrezzature C. Longoni
martedì 21 febbraio 2017 Le tecniche per conseguire buone produzioni F. Muttoni
Modulo: conoscere il miele di qualità
martedì 28 febbraio 2017 Le produzioni dell'alveare C. Gianoncelli
martedì 07 marzo 2017 Laboratorio del gusto C. Palmieri
Modulo: difesa sanitaria degli alveari
martedì 14 marzo 2017 I nemici degli alveari G. Palmieri
martedì 21 marzo 2017 Le malattie della covata G. Palmieri
martedì 28 marzo 2017 Varroa e lotta biologica M. Moretti
Modulo: tecniche apistiche
martedì 04 aprile 2017 Le attività in apiario C. Longoni
martedì 11 aprile 2017 Gestione melari, raccolto, attività del laboratorio C. Moretti
Modulo: Pratica e realtà aziendali
sabato 08 aprile 2017 L'organizzazione ad una azienda professionale M.Moretti (Chiuro)
sabato 15 aprile 2017 La realizzazione di nuclei G. Mottalini (Sirta)
sabato 22 aprile 2017 Gestione degli alveari e dell'attrezzatura G. Palmieri (Montagna)
sabato 29 aprile 2017 L'utilizzo di attrezzature Longoni (Chiavenna)

Il calendario delle lezioni potrà subire leggere modifiche.


Gli appuntamenti dei seminari di aggiornamento professionale 2017

Venerdì 03 febbraio 2017
"Selezione e produzione di regine"
Le regine sono il motore dell'alveare, ne caratterizzano la potenza, sia in termini produttivi che di resistenza alle patologie e capacità di adattamento all'ambiente. La selezione è però un ambito tecnico difficile da affrontare e viene quindi spesso trascurato. Nei seminari di aggiornamento professionale proponiamo questo tema per riportare l'argomento alla sua giusta centralità. Lo facciamo quest'anno con Carlo Olivero, un eccellente professionista che da diversi anni segue attentamente questo aspetto ed ha al suo attivo interessanti esperienze.
Carlo Olivero
E' un professionista molto conosciuto e stimato. E' anche Tecnico Apistico dell'Associazione As.Pro.Miele e collabora con la rivista Lapis

Venerdì 10 febbraio 2017
"I rischi di contaminazioni ambientali del miele"
Il miele è sinonimo di natura e di benessere, è quindi importante che la produzione sia sempre esente dal possibile inquinamento che ne potrebbe distruggere l'immagine. I sofisticati strumenti di indagine attuali sono ormai particolarmente sensibili e sono in grado di individuare quantità infinitesime di sostanze estranee. È fondamentale agire di conseguenza.
Sara Panseri
E' ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie per la salute, la Produzione Animale e la Sicurezza Alimentare dell'Università degli Studi di Milano. In tale ambito ha maturato particolare esperienza sulle produzioni alpine e attualmente si occupa specificatamente del miele.

Venerdì 17 febbraio 2017
Le novità nella lotta alla Varroa
Nel corso del 2017 saranno probabilmente disponibili nuovi prodotti per la lotta contro la Varroa. Si dovranno quindi reimpostare gli attuali protocolli anche se, tutto ciò richiederà la dovuta prudenza e verifiche preliminari. Pierantonio Belletti ha avuto modo già di sperimentare alcuni di questi prodotti ed elaborare interessanti strategie che saranno oggetto di questo incontro.
Pierantonio Belletti
Per gli apicoltori valtellinesi non ha bisogno di presentazioni. Apicoltore professionista e responsabile di una grande realtà produttiva. Attualmente coordina le associazioni del Friuli Venezia Giulia.

Venerdì 24 febbraio 2017
a Morbegno Museo di Storia Naturale via Cortivacci, 2 ore 20:30
"Panoramica delle normative delle preparazioni alimentari di interesse apistico"
In questi anni sono stati affrontati aspetti specifici ma si è reputato opportuno effettuare una ricognizione complessiva sulle normative di riferimento.
Flavia Guariento
E' una veterinaria particolarmente esperta nel campo dell'igiene e delle preparazioni alimentari. E' il riferimento di tutto AAL in tema di igiene delle preparazioni e sulla normativa attinente.

Venerdì 10 marzo 2017
I Virus delle api ed interazioni con altri patogeni
Talvolta sono sufficienti relativamente poche Varroe per mettere in difficoltà una famiglia d'api in quanto agenti secondari come i virus riescono a rendere più grave la situazione ed alterare l'omeostasi delle famiglie fino allo spopolamento. Infatti, le virosi, di per sé presenti frequentemente in forma latente, danno luogo a quadri di malattia "secondaria" ancora poco noti (e riconosciuti) dagli apicoltori in particolari condizioni.
Antonio Lavazza
Dirigente e ricercatore presso l'Istituto Zooprofilattico di Brescia da diversi anni si occupa di diagnosi e studio delle infezioni virali delle api. Inoltre, in Regione Lombardia, è uno dei referenti per la sanità degli alveari e per i relativi monitoraggi. Annualmente organizza un convegno per l'aggiornamento tecnico e professionale dei Veterinari e dei Tecnici Apistici

Venerdì 17 marzo 2017
Alla scoperta del Mondo delle Api
La nascita della cultura del miele e del rispetto delle api passa attraverso l'insegnamento, la guida e la scoperta del magico mondo di questi meravigliosi insetti. E' importante quindi che gli apicoltori abbiano una sufficiente dimestichezza con la didattica e dispongano degli strumenti e delle conoscenze opportune per affrontare una classe, ma anche semplicemente un piccolo cliente che chiede spiegazioni al banco vendita.
Stefania Pendezza
Esperta nella didattica, tiene lezioni molto interessanti sull'argomento ed è un riferimento nei convegni annuali di Apididattica

Venerdì 24 marzo 2017
Mieli monoflorali d'eccellenza
Per poter produrre un Miele di eccellenza non bastano le tecniche di conduzione degli alveari ma bisogna anche conoscere bene le fioriture, saper individuare tempi e luoghi adatti per i propri alveari.
Carla Gianoncelli
Per gli apicoltori valtellinesi non ha certamente bisogno di presentazioni. E' responsabile presso la Fondazione Fojanini del settore apicoltura, da molto tempo dirige il laboratorio per le analisi del miele ed è una dei massimi esperti italiani di Melissopalinologia, oltre che un importante riferimento per l'APAS

Venerdì 31 marzo 2017
Inquinamenti e rischi ambientali per le api
Le api sono insetti molto sensibili e per questo scelti ed osservati come sentinelle a presidio della salubrità del territorio. Per gli apicoltori è importante conoscere tutti i potenziali rischi per evitare di compromettere il proprio patrimonio apistico e/o la produzione.
Claudio Porrini
E' un tecnico - ricercatore dell'Università di Bologna, allievo di Giorgio Celli, del quale ha proseguito l'impegno nel nostro settore. Da molti anni si occupa di apicoltura e agro farmaci e, a livello nazionale, è annoverato tra gli esperti in questo campo. E' stato uno dei coordinatori del progetto "Beenet" in cui era attivo anche il servizio "Spia"
Sono in corso di definizione appuntamenti sul tema del confronto con le ditte produttrici di attrezzature apistiche e di innovazione tecnologica. E' previsto anche un incontro sul Piano Varroa 2017 e un seminario pratico per la produzione di regine.

NOTA BENE La partecipazione agli appuntamenti dei seminari di aggiornamento tecnico e professionale in apicoltura è gratuita per i soci in regola con il versamento della quota 2017 mentre è richiesto un contributo spese per l'organizzazione ai non Soci pari ad Euro 10,00 ad incontro
 
nereal.com . 05|17